ISO+ ISO+

4+

Protein

4+

€70.00 €38.25

ISO+ is a supplement based on whey isolate proteins. Particularly suitable for sportsmen doing intense and demanding physical exercise, it is superb to maintain and grow muscle mass.

Unlike protein concentrates that have a protein percentage of about 80%, isolate proteins reach a good 90% of pure proteins. Proteins are obtained from milk with a process of cross flow ultrafiltration and microfiltration, giving a product practically with no lactose, carbohydrates (ISO+ has 0.4g), fat or cholesterol. They have a high content of essential amino acids, branched-chain amino acids in particular (BCAAs). Particularly interesting are the levels of Leucine, an amino acid capable of promoting protein synthesis, and cysteine.

Thanks to these characteristics, whey isolate proteins can provide the energy substrate for protein synthesis, in which the group B vitamins that are added to this product to increase its effectiveness take part too. Moreover, they can suppress protein catabolism, stimulate protein synthesis and promote muscle growth. They reduce tiredness and fatigue and contribute to normal liver function. Finally, they acts as a substrate for gluconeogenesis, a process through which energy is produced starting from some amino acids, in particular in prolonged fasting periods and prolonged physical activity. A product is deemed to be a quality product the higher the protein content and the lower the carbohydrate (lactose) and fat percentages are.

Proteins are digested thanks to the intervention of digestive enzymes that separate the protein chains into shorter chains, called oligopeptides that consist of amino acids. Chains consisting of between 2 and 10 amino acids are called oligopeptides, between 10 and 100 polypeptides and from 100 onwards they are just proteins. Protein digestion starts in the stomach and ends in the first part of the small intestine. Amino acids in the blood and extracellular fluids constitute a group called amino acid pool. This contains amino acids that have been catabolised by other tissues and those synthesized by the liver. In the amino acid pool, there is constant movement between amino acids coming in and going out. The absorbed amino acids go to two places: the liver and the other cells. The ones reaching the liver synthesize the proteins. Whey isolate proteins are characterized by high digestibility, due to the much more favourable concentration of the number of particles (osmolarity), and are therefore more assimilable.

ISO+ è un integratore a base di proteine isolate del siero del latte. Particolarmente indicate per sportivi che praticano attività fisica intensa e dispendiosa, sono ottime per il mantenimento e la crescita della massa muscolare.

A differenza delle proteine concentrate che presentano un percentuale di proteine all’incirca dell’80%, le proteine isolate arrivano ad un buon 90% di proteine pure. Le proteine vengono ottenute dal latte tramite un processo di ultrafiltrazione a flusso incrociato e microfiltrazione, che danno un prodotto praticamente privo di lattosio, carboidrati (ISO+ ne ha 0,4g), grassi e colesterolo. Presentano un elevato contenuto di amminoacidi essenziali, in particolare di amminoacidi a catena ramificata (BCAA). Di particolare interesse sono i livelli di Leucina, amminoacido in grado di promuovere la sintesi proteica, e cisteina.

Grazie a queste caratteristiche le proteine isolate del siero sono in grado di fornire i substrati energetici per la sintesi proteica, a cui partecipano anche vitamine del gruppo B che troviamo addizionate in questo prodotto per aumentarne l’efficacia. Sono, inoltre, in grado di sopprimere il catabolismo proteico, stimolare la sintesi proteica e favorire la crescita muscolare. Riducono la stanchezza e l’affaticamento e contribuiscono al normale funzionamento del fegato. Infine, fungono da substrato alla gluconeogenesi, processo attraverso il quale viene prodotta energia a partire da alcuni amminoacidi, in particolare in periodi di digiuno prolungato e attività fisica di lunga durata. Un prodotto viene ritenuto di qualità tanto maggiore quanto più alto è il contenuto proteico e quanto più bassa è la percentuale di carboidrati (lattosio) e grassi.

La digestione delle proteine avviene tramite l’intervento di enzimi digestivi che scindono la catena delle proteine in catene più corte, oligopeptidi che sono composti dagli amminoacidi. Catene composte tra 2 e 10 amminoacidi vengono chiamate oligopeptidi, tra 10 e 100 amminoacidi polipeptidi e da 100 in poi sono chiamate proteine. La digestione delle proteine inizia nello stomaco e finisce nella prima parte dell’intestino tenue. Gli amminoacidi nel sangue e nei fluidi extracellulari costituiscono un gruppo chiamato pool amminoacidico. In questo sono contenuti amminoacidi che sono stati catabolizzati da altri tessuti e quelli sintetizzati dal fegato. Nel pool amminoacidico c’è una continua movimentazione tra amminoacidi in entrata e amminoacidi in uscita. Gli amminoacidi assorbiti si dirigono fondamentalmente in due siti, il fegato o le altre cellule. Sono quelli che raggiungono il fegato a sintetizzare le proteine. Le proteine del siero isolate sono caratterizzate da un’alta digeribilità, dovuta alla concentrazione del numero di particelle (osmolarità) molto più favorevole, e di conseguenza sono più assimilabili.

Recently Viewed Products

Prodotti visti di recente